Share with your friends










Inviare
  • es
  • it

Nicaragua

26/09/16 Fotopost , Nicaragua # , , , , ,

11 (great) pictures of Granada

11 (great) pictures of Granada

Fotopost Granada

Granada è la città più bella del Nicaragua. Non ci sono proprio storie. E nonostante le città non rappresentino il lato più attraente del Paese centroamericano, questa piccola perla coloniale ha mantenuto il suo splendore fatto di case basse e colori vivaci e accoglienti, proprio come i suoi abitanti. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
18/09/13 Nicaragua , Riflessioni # , , , ,

Lettera (d’addio) a una scuola

Lettera (d’addio) a una scuola

Un día va a enrollar la cuerda del cometa
y muy feliz mirando al sol se marchará
enfrentará las realidades de su pueblo
y con los pobres de su patria luchará.

Carlos Mejía Godoy
Quincho Barrilete

Come si inizia una lettera a una scuola? Ma poi, si scrivono lettere alle scuole? Non parlo di quelle ufficiali, fredde, noiose. Parlo di lettere d’amore o, come in questo caso, d’addio. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
11/08/13 Nicaragua , Riflessioni # , , , , , , , ,

Mi ricordo come se fosse ieri il mio primo giorno nel Barrilete

Mi ricordo come se fosse ieri il mio primo giorno nel Barrilete

Giacomo Filippini (28 anni. Civilista svizzero. Docente di formazione, viaggiatore e sognatore di professione)*

Managua, 29.05.2013

Mi ricordo come se fosse ieri il mio primo giorno nel Barrilete. Un gruppo di ex alunni, Juana e il tio Dominik mi stavano aspettando per iniziare ad organizzare il corso estivo che sarebbe cominciato due giorni più tardi. Sembra ieri, ma sono già passati cinque mesi. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
10/08/13 Nicaragua # , , , ,

Di vulcani e sfide mancate

Di vulcani e sfide mancate

Nicaragua: terra di laghi e vulcani. Se è vero che di laghi e belle lagune ce ne sono molti sparpagliati su tutto il territorio nazionale, i vulcani – elemento decisamente più esotico per il sottoscritto – sono il vero punto forte della Nicaragua più naturale. Alcuni sono dei veri miti e sono circondati da storie e leggende. I conquistatori credevano che il vulcano Masaya fosse la bocca dell’inferno; dal Mombacho schizzarono fuori Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
10/08/13 Nicaragua

Il Canyon di Somoto: un’avventura in stile Indiana Jones

Il Canyon di Somoto: un’avventura in stile Indiana Jones

Nel 1754, nella sua casa dei sobborghi di Londra, lo scrittore Horace Walpole conia il termine serendipity,  serendipità in italiano. Secondo lo stesso autore, la parola viene da un racconto persiano chiamato “Tre principi di Serendippo”, nel quale i protagonisti risolvevano i loro problemi grazie a incredibili casualità. Per questo, la serendipità è allo stesso tempo la sensazione che si prova dopo aver fatto una scoperta fortunosa e insperata di qualcosa quando in realtà si stava cercando qualcos’altro, e la scoperta stessa. Vi dice qualcosa la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo?  

Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
10/08/13 Nicaragua

Le isletas di Granada: una Venezia rurale e selvaggia

Le isletas di Granada: una Venezia rurale e selvaggia

Di tutti posti che ho visto finora in Nicaragua, uno dei più affascinanti è stato Granada. Visitai la città per la prima volta un paio di mesi fa in occasione del Festival Internazionale di Poesia che si organizza tutti gli anni nella città coloniale. Fu amore a prima vista: i suoi colori forti, le casette basse, le sue stradine e la gente gentilissima che ospitò me e miei amici come se fossimo parte della famiglia, ci metteranno un bel po’ a cancellarsi dalla mia memoria. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
10/08/13 El Salvador , Nicaragua

Aneddoti bussistici II: il busero, il bigliettaio e un funerale

Aneddoti bussistici II: il busero, il bigliettaio e un funerale

Il busero

Chi ha detto che gli uomini non possono fare più di una cosa alla volta non è mai stato in Nicaragua. Non so se è un requisito per essere autista di bus o se uno impara con il tempo, ma è allucinante la capacità di queste persone di fare non una ma moltissime cose alla volta. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
10/08/13 Nicaragua

Day trip alla Laguna de Apoyo

Day trip alla Laguna de Apoyo

Quelli che hanno letto il post Tra sfide, vulcani e un po’ di sano moonwalk si saranno resi conto che non sono ancora riuscito a scalare nemmeno uno dei tre grandi vulcani che mi sono auto-sfidato a conquistare. Non ho rinunciato, anzi, proprio lo scorso weekend volevo organizzare un’uscita al vulcano Momotombo con un amico Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
08/08/13 America , Costa Rica , Nicaragua #

San Juan del Sur (Nicaragua) e Bahía Salinas (Costa Rica). Info pratiche

San Juan del Sur (Nicaragua) e Bahía Salinas (Costa Rica). Info pratiche

Prima di tutto devo fare una breve premessa. Il viaggio di questa settimana tocca luoghi abbastanza conosciuti tra i turisti che visitano Nicaragua e Costa Rica. Per questo, non ho dovuto passare ore e ore davanti agli schermi (del PC e del kindle) per trovare le informazioni necessarie per organizzare i vari spostamenti. San Juan del Sur è probabilmente il posto più turistico Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses
08/08/13 Nicaragua # , ,

San Juan del Sur: quando un tramonto da un senso al viaggio

San Juan del Sur: quando un tramonto da un senso al viaggio

Una massa di turisti europei e nordamericani: bellocci abbronzati e pseudo hippy del XXI secolo che fanno a gara a chi ha più tatuaggi. Cartelli in inglese, hotel su hotel e negozietti con t-shirt del tipo “I love Nicaragua”. E cosa dire poi della statua del Cristo Redentore, brutta coppia di quella di Rio de Janeiro? Più kitch, difficile. Un pessimo servizio al turista (nel mio caso) e un benessere di facciata che si frantuma contro le sconsolanti immagini della gente rovistando tra i rifiuti appena fuori dal centro. Continua a leggere

Share with your friends










Inviare
0 likes no responses