Share with your friends










Inviare
  • es
  • it
settembre 9, 2016 at 11:00 am

Il fascino dell’arte effimero

Il fascino dell’arte effimero

Correva l’anno 2009 quando le autorità di George Town decisero di dare una scossa a tutto l’ambiente e far risaltare la città Patrimonio dell’UNESCO a livello mondiale. Fu indetto un concorso per ridecorare gli spazi pubblici del centro e ne uscì Marking George Town, 52 capitoli di storia sotto forma di vignette in ferro battuto. Oggi non vi parlerò di Marking George Town, ma quello fu il primo passo verso la trasformazione artistica di George Town (o Penang)

Poi arrivò Ernest Zacharevic.

Durante il George Town Festival del 2012 vengono commissionati alcuni murales allo street artist lituano e da quel momento la città non è più stata la stessa.

Ernest Zacharevic (1987) nasce in Lituania ma da qualche anno ormai si è trasferito nella città malese. L’opera di Zach (o Zachas) è ormai un brand indissociabile da Penang e i suoi primi fantastici lavori hanno dato vita ad uno tsunami artistico che ha reso George Town la capitale dello street art di tutta l’Asia. Tra le opere più conosciute spiccano Kids On Bicycle e Old Motocycle. Ma le strade del centro storico nascondo molto di più.

L’arte di strada è spesso un sussulto effimero che ha in questa sua presunta debolezza il suo grande attrattivo. Il graffito che abbiamo la fortuna di fotografare oggi, potrebbe essere sparito fra pochi mesi. Penang è una città mutevole, perché le sue pareti sono esaltate da un’arte che non è che una serie di brevi impulsi nella piattezza della realtà quotidiana. Pennellate di colore nomade, come la mano che le ha tracciate. Immagini da salvare con voracità nella mente (e nella memoria della macchina fotografica) prima che il corso naturale delle cose le cancelli.

Ogni anno George Town accoglie artisti da tutto il mondo e si consegna a loro affinché la rivoluzionino. Oltre alle opere di Zacharevic, le antiche stradine custodiscono gli sforzi di Julia Volchkova, Vexta, Kenji Chai, Nafir e moltissimi altri maestri dello street art. Fare una lista esaustiva di tutti gli artisti e i murales che decorano la città sarebbe un’opera titanica e, come detto, quando potremmo pensare di avere finito alcuni disegni sarebbero già spariti e altri nuovi sarebbero comparsi sulle pareti sgretolate di Penang. Nel breve tempo che ho impiegato per raccogliere l’informazione necessaria per scrivere questo articolo, ho già visto varie foto di nuovi murales comparsi in città.

Quella che segue è una selezione personale dei graffiti più impressionanti di Penang. Dei 31 che vi propongo, 8 sono rimasti orfani. Spero davvero che qualcuno di voi possa aiutarmi a risalire agli artisti responsabili per dare così a Cesare quel che è di Cesare. La cartina che trovate qui sotto, invece, è opera del magazine Time Out Penang che, nonostante raccolga moltissime opere, non riesce a fare una lista esaustiva di tutti i graffiti esistenti. Prendetela come una motivazione in più per uscire a percorrere le strade di George Town con la vostra macchina fotografica e documentare il flusso artistico continuo che inonda questo posto magico.

Penang Street Art

 

Ernest Zacharevic (Lituania)

visita il sito dell’artista

kids on bicycle penang

old motocycle penang

_DSC0902

kung fu penang

_DSC0932

kids on bicycle

_DSC1425

_DSC1261

zacharevic hin bus art depot

zacharevic hin bus penang

zacharevic hin bus penang

_DSC1017

 

Julia Volchkova (Russia)

visita la pagina Facebook dell’artista / visita il profilo Instragram dell’artista

kid volchkova penang

_DSC1247

volchkova boatman

volchkova woman penang

Cliccate qui per vedere le altre opere maestre di Julia Volchkova nei pressi di Penang.

 

Vexta (Australia)

visita il sito dell’artista / visita il profilo Instagram dell’artista

vexta mural penang

vexta mural penang

 

Louis Gan (Malesia)

_DSC1080

louis gan penang

louis gan penang

Rone (Australia)

visita il sito dell’artista / visita il profilo Instagram dell’artista

rone penang

rone penang

Nafir (Iran)

visita il sito dell’artista
nafir likes penang

Gabriel Pitcher (Gran Bretagna)

visita la pagina Facebook dell’artista / visita il profilo Intagram dell’artista

gabriel pitcher penang

 

Desmond Yeo

_DSC1286

 

Kenji Chai (Malesia)

visita la pagina Facebook dell’artista / visita il profilo Instagram dell’artista

kenji chai hin bus

 

Karl Addison (Germany)

visita la pagina Facebook dell’artista / visita il profilo Instagram dell’artista

karl addison penang

 

Don John (Danimarca)

visita il sito dell’artista

don john flower ice cream graffiti penang

 

101 lost kitten

Questo è un altro progetto artistico che ha preso vita a George Town qualche hanno fa. Dei graffiti che ho visto di questa serie, quello della foto è quello che mi è piaciuto di più. La seconda foto è un extra… La cartina vi darà una mano per trovare gli altri gattini.

street art penang

IMG_5739

8 graffiti in cerca d’autore…

lion dance penang

penang street art

cultural girls penang

penang street art

_DSC0993

_DSC1037

_DSC1412

penang street art

Share with your friends










Inviare
0 likes Fotopost , Malesia # , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *