Share with your friends










Inviare
  • es
  • it
agosto 26, 2016 at 10:56 am

Hin Bus Art Depot. Il centro dello street art di Penang

Hin Bus Art Depot. Il centro dello street art di Penang

A Penang si può davvero fare il pieno di street art, cosa non molto comune in Asia. Oltre alle 52 sculture in ferro battuto che raccontano la storia della città e ai famosissimi murales di Ernest Zacharevic e CO. sparsi per il centro storico, ci sono altri due posti da non perdere: l’Hin Bus Art Depot, a pochi passi dal centro, e il paesino di Balik Pulau, a 20 km da George Town. Entrambi sono destinazioni fuori dai circuiti turistici e assenti, addirittura, dalla maggior parte delle guide ufficiali. Ha sempre un sapore particolare scoprire posti che non si trovano sulle guide.

In questo articolo voglio parlarvi dell’Hin Bus Art Depot, se invece volete saperne di più su Balik Pulau, cliccate qui [DISPONIBILE DAL 23.09].

hin bus art depot

Il centro artistico Hin Bus Art Depot nasce dalle rovine di un vecchio terminal degli autobus abbandonata. Si tratta di un progetto di arte contemporanea che creato su iniziativa di un gruppo di giovani locali e ha lo scopo di appoggiare e motivare la nuova generazione di artisti contemporanei in Malesia provvedendo loro una guida alla loro creatività. Vogliamo, inoltre, promuovere artisti malesi a livello internazionale. Artisti nazionali e stranieri sono invitati a utilizzare lo spazio come un mezzo per incrementare l’esposizione e l’apprezzamento dell’arte all’interno della comunità locale. (dal sito, trad. mia)

hin bus art depot

_DSC0978

Al suo interno si trovano uno spazio espositivo interno, un palco semicoperto, un giardino pieno di graffiti e sculture e una piccola galleria d’arte curata da un altro collettivo, il Run Amok, da poco trasferitosi all’interno dell’ex stazione. E visto che di sola arte non si campa, ai due estremi dello spazio ci sono due bar. Durante l’anno l’Hin Bus Art Depot accoglie manifestazioni di diversa matrice artistica, dalla proiezione di film ai concerti, oltre a organizzare contest di skate e, ogni domenica, un Sunday Market.

run amok

hin bus art depot

Anche qui, i murales più impressionanti sono quelli dell’artista lituano Zacharevic, ma il ritratto della ragazza su una delle pareti in rovina è pure straordinario. Come detto, se siete amanti dell’arte alternativo, questo è un posto da mettere in agenda per la vostra prossima visita a George Town.

hin bus art depot

Il centro è aperto tutti i giorni fino alle 20h00.

Se volete dare un’occhiata alle ultime novità e alle esposizioni in corso, questa è la Fan Page di Facebook e questo il sito.

Share with your friends










Inviare
0 likes Malesia # , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *